Oscenità interiori

Concetti quali “eresia”, “rifiuto”, “osceno”, “dono” sono tanto attuali da risultare inattuali, è come se Guido Zingari nei suoi saggi ci volesse mettere in allarme, ci volesse spingere a occuparci di temi, problemi e situazioni “minor” che peró riguardano tutti, sempre. A voler osservare la nostra arte, i nostri mass media, il panorama politico internazionale, non possiamo non osservare come si continui, o peggio, si perfezioni il meccanismo di sostituzione del fare col parlare, come si continuino a imbonire e raggirare le masse, come l’espressione artistica sia ormai, salvo rifiutati casi, marketing dell’ego. Ed è tanto orribile quanto affascinante il fenomeno dei profili social dove all’osceno interiore si è di fatto sostituito l’auto-oscenità del “selfie”, il compimento del suo “protocollo”.

Con la prefazione di Marco Caponera.

In copertina: L’incubo di Johann Heinrich Füssli 

Additional information

Autore

Guido Zingari

Genere

Saggistica

Anno

2018

ISBN

978-88-98149-37-7

Numero di pagine

132

Category ,
Tags , , , , , , ,

Reviews

There are no reviews yet.

Add a review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *